EPD: tutta un’altra certificazione ambientale

“L’ESG in pratica: come misurarla, gestirla e migliorarla per raggiungere il valore aziendale della sostenibilità” - Parte II

In collaborazione con Sphera

Social-LCA: quando anche la sostenibilità sociale si può quantificare

PROFESSIONE SOSTENIBILITÀ: A CHE PUNTO SIAMO IN ITALIA E ALL’ESTERO?

Presso il Salone della CSR e Innovazione Sociale

Prevenzione del bullismo e del cyberbullismo: una responsabilità condivisa

Perdita di biodiversità: i rischi e gli strumenti per fermarla

Approfondimenti e sfide su evoluzioni dall’analisi di materialità e di impatto generato

Approfondimenti e sfide su evoluzioni dall’analisi di materialità e di impatto generato

La catena di fornitura sostenibile come leva strategica per la ripartenza

Supply Chain: politiche, approcci e acceleratori per la gestione del sustainable procurment

Presentazione dei WBCSD - INDICATORI DI TRANSIZIONE CIRCOLARE

Investimento a impatto - opportunità per il mondo corporate

“Tutto quello che dobbiamo sapere per costruire una climate strategy”.
Come settare target di riduzione coerenti con ciò che ci dice la scienza? Come costruire un solido Climate Action Plan?

Ciclo di webinar in collaborazione con Quantis

Supply Chain: politiche, approcci e acceleratori per la gestione del sustainable procurement

"La nuova norma ISO 30415 sulla Diversity & Inclusion"

1° Governance for Sustainability Forum

Scarica il programma

In collaborazione con ALTIS Università Cattolica del Sacro Cuore

 

Science Based Targets

“L’ESG in pratica: come misurarla, gestirla e migliorarla per raggiungere il valore aziendale della sostenibilità” - Parte I

In collaborazione con Sphera

L'integrazione della sostenibilità nella governance: quando la forma diventa sostanza?

Scarica il STD

in collaborazione con Assonime e ALTIS – Università Cattolica del Sacro Cuore

La prassi UNI sui professionisti della sostenibilità

Quali “acceleratori” per favorire l’Agire Sostenibile: la leadership sostenibile, gli ambassador e le competenze per integrare realmente la sostenibilità nel business, nei processi e nei comportamenti.

Tutto quello che dobbiamo sapere per costruire una climate strategy:
Perché quantificare gli impatti rappresenta un punto di partenza fondamentale e come farlo?

Ciclo di webinar in collaborazione con Quantis

LA PROPOSTA DI NUOVA DIRETTIVA EUROPEA SUL REPORTING AZIENDALE DI SOSTENIBILITÀ (CSRD): PRIME RIFLESSIONI SU INNOVAZIONI E CRITICITÀ

Scarica il programma

In collaborazione con OIBR, Fondazione Global Compact Italia, Impronta Etica

Quali “acceleratori” per favorire l’Agire Sostenibile: la leadership sostenibile, gli ambassador e le competenze per integrare realmente la sostenibilità nel business, nei processi e nei comportamenti.

Uno strumento emergente a supporto del governo societario, il “culture dashboard”

Lavoro e tecnologie digitali: la voce dei CSR professionals

Sostenibilità e valutazione d'impatto

Corporate reporting, BES e SDGs: una convergenza possibile?
Imprese e istituzioni a confronto.

Scarica l'invito

In collaborazione con CNEL

La facilitazione in pratica: dalla creazione del gruppo alla generazione di idee

Il punto di vista delle imprese: esperienze di frontiera

Nell'ambito del 4° CONVEGNO NAZIONALE OIBR - Iscrizioni sul sito OIBR

Scarica il programma

Cambiare insieme agli stakeholder: lo stakeholder management per integrare di bisogni e aspettative degli stakeholder nelle strategie e nei processi

Cambiare insieme agli stakeholder: lo stakeholder management per integrare di bisogni e aspettative degli stakeholder nelle strategie e nei processi

Perseguire il successo sostenibile per creare valore condiviso: le prospettive emergenti dal nuovo codice di corporate governance

Scarica il programma

 

Impatti delle recenti normative ESG (focus su: Regolamento 2019/2088, 2020/852 e Atti Delegati) per imprese e mercato

Scarica il programma

Tutto quello che dobbiamo sapere per costruire una climate strategy:
Quali sono gli obiettivi condivisi a livello comunitario e a che punto siamo?

Ciclo di webinar in collaborazione con Quantis

"Creazione di valore e sustainable business model. Approccio strategico alla sostenibilità"

Il Corporate Reporting Forum (CRF) - promosso dal CSR Manager Network, da ASSIREVI, CNDCEC e Nedcommunity per approfondire i comportamenti di disclosure aziendale e offrire strumenti di interpretativi ed applicativi – lo scorso ottobre ha pubblicato il documento “Creazione di valore e Sustainable Business Model. Approccio strategico alla sostenibilità” (disponibile a questo link), in cui affronta l’ineludibile questione dell’opportunità di un cambiamento radicale e complessivo e di una reinterpretazione del concetto stesso di valore, nonché dei processi che lo generano.

Il 26 gennaio dalle 16:00 alle 18:00 il CRF propone un webinar di confronto sulla base di tale documento con il seguente programma:

16:00 Apertura lavori: Mario Boella (ASSIREVI)
16:10 Richiamo degli aspetti principali del documento: Chiara Mio (CNDCEC)
16:30 Discussione del documento e condivisione good practice. Coordina Piermario Barzaghi (CSR Manager Network e ASSIREVI); intervengono Enel, Eni, Generali, Ferrovie dello Stato Italiane, Poste Italiane, Snam, Terna.
18:00 Chiusura lavori: Fulvio Rossi (CSR Manager Network) e Massimo Scotton (CNDCEC)

Per iscriversi è necessario inviare una email a segreteria@csrmanagernetwork.it entro il 24 gennaio 2021.

Sustainability Speed Up: come prosegue il cammino verso l’integrazione della sostenibilità nel business

In collaborazione con EY

Sustainability Speed Up: come prosegue il cammino verso l’integrazione della sostenibilità nel business

In collaborazione con EY

Quali soft skill per il sustainability manager?

Task Force on Climate Related Financial Disclosures - TCFD (Regolamento EU 2019/2088 e raccordo GRI/SASB)

Il supporto ai collaboratori in situazioni di emergenza (smart working)

Circolarità: casi studi

 

Modelli di gestione della sostenibilità e loro integrazione con la corporate governance

SDGs mapping e metodologia di valutazione d'impatto ex ante/ex post

Supply chain: come condurre una due diligence ESG efficace

Stakeholder engagement e materialità ai tempi del COVID-19

La facilitazione come strumento a supporto del CSR Manager in situazioni complesse

Partnership profit-non profit: i fattori critici di successo

Risk management e sostenibilità

REPORTING MATTERS 2020

In collaborazione con WBCSD

OBIETTIVO PARITÀ DI GENERE. STRUMENTI PER UNA GESTIONE EFFICACE: EDGE CERTIFICATION

Digital Stakeholder Engagement: how to engage stakeholders in times of restricted movement?

In collaborazione con VNU e EASP

Impatti sociali: alcuni strumenti per misurarli efficacemente

 

Purpose driven Companies – An European Comparison

In collaborazione con EASP

Scarica il programma

 

Carbon Footprint: tutta la gestione e la comunicazione a portata di click

 

“Monitorare i rischi emergenti, il paradigma della plastica”

 

 

 

Presentazione della pubblicazione "La sostenibilità come professione".

 

Biodiversità: e se le aziende potessero davvero fare qualcosa?

 

ESG Digital Governance: la piattaforma integrata ESGeo

In collaborazione con ESGeo e EticaNews.

 

post webinar libro CSRMN 19 06 20Si terrà venerdì 19 giugno la presentazione del nuovo volume del CSR Manager Network, a cura di Matteo Pedrini e Fulvio Rossi, con i risultati di una ricerca in collaborazione con ALTIS-Università Cattolica e Università degli Studi di Milano, oltre a numerosi contributi e case studies degli associati come professionisti della sostenibilità.

Siamo pronti per la fase 2? Proposta per affrontare la fase di transizione all’insegna della sostenibilità sociale.

 

PRESENTAZIONE DELLA COLLANA DI AUTOFORMAZIONE SULLO SMART WORKING, COME CONIUGARE IL BENESSERE DELLE PERSONE E LA SOSTENIBILITÀ DELLE AZIENDE

 

Aziende alla prova del Covid-19, la crisi letta dai big data

 

Ethical Claims: la ISO /TS 17033 rafforza la credibilità dei nostri messaggi

Stato dell'arte della rendicontazione non finanziaria: survey del Gruppo di Lavoro del CSR Manager Network sulla DNF

Scarica la presentazione

Theory of Change per generare cambiamento sociale

Presentazione del report Sostenibilità ed Enterprise Risk Management (Gruppo di Lavoro CSR Manager Network)

Scarica programma
Scarica Report

Per iscriversi e ricevere codici di accesso: segreteria@csrmanagernetwork.it

Gli orientamenti europei in tema di sostenibilità (parte II)

Per iscriversi e ricevere i codici di accesso: segreteria@csrmanagernetwork.it

Gli orientamenti europei in tema di sostenibilità (parte I)

Per iscriversi e ricevere i codici di accesso: segreteria@csrmanagernetwork.it

I livelli di impatto sociale che generano cambiamento sistemico, il lavoro di Ashoka

Per iscrizioni e ricevere i codici di accesso: segreteria@csrmanagernetwork.it

Durante il webinar verrà affrontato il tema centrale del lavoro di Ashoka, ONG fondata nel 1981 da Bill Drayton. L’attività di Ashoka si basa su un concetto di imprenditoria sociale legato all’etimologia stessa della parola, che ha la stessa derivazione della parola intraprendenza: per Ashoka un’imprenditore o un’imprenditrice sociale non è solo una persona che, con un prodotto o un servizio innovativo, genera profitto e produce impatto sociale. La nostra definizione va oltre. per Ashoka un imprenditore o un’imprenditrice sociale è una persona che ha così tanta intraprendenza da porsi l’obiettivo di risolvere definitivamente un problema sociale, capirne le cause intrinseche e proporre una soluzione. La missione degli imprenditori sociali è quella di trasformare un sistema (uno specifico sistema, un settore) che non funziona e che genera quelle problematiche sociali concrete che noi vediamo e tentiamo di risolvere con iniziative di progettazione sociale. Curare i problemi alla radice, non soltanto i sintomi.

“Le cooperative sociali come motore di sostenibilità efficace. Il caso Pandora”

Durante il webinar verrà affrontato il tema del lavoro all’interno degli istituti carcerari e quali siano i vantaggi per le imprese, sia in termini di impatto sociale che in termini di impatto economico. Le due questioni, nel caso specifico che verrà presentato di collaborazione tra Pandora e un’impresa, sono fortemente connesse per i seguenti motivi:

1) in Italia ci sono 60.769 persone sottoposte a misura cautelare, dei quali solo 17.614 lavorano. Permettere alle persone di lavorare, all’interno delle mura del carcere è un passo importante verso la rieducazione e la riabilitazione, passo che, inoltre, permette all’impresa di partecipare attivamente alla loro riabilitazione e aumentare la propria "Social Responsibility";
2) i notevoli vantaggi economici derivanti dipendono sia dagli sgravi riservati alle cooperative sociali nell’assunzione di soggetti svantaggiati (questo vale su tutti i lavori che la cooperativa svolge, anche esterni al carcere), sia ai vantaggi applicabili dalla Legge Smuraglia.

Per approfondire il tema, iscrivetevi al webinar inviando una mail a: segreteria@csrmanagernetwork.it

An Introduction to WBCSD’s Circular Transition Indicators (v1.0)

Cultura della comunicazione digitale e sostenibilità

Scarica il programma

Presentazione GRI Tax Standard In collaborazione con GRI

Approfondisci

Le DNF promuovono la sostenibilità d’impresa?

ALTIS, Università Cattolica
Via S. Vittore 18, Milano – Sala Stucchi

Scarica il programma

Misurare e comunicare l’impegno nell’economia circolare attraverso indicatori di circolarità

Focus group sulle professioni della sostenibilità

Strategie di creazione di valore per la comunità e per il business: quale il ruolo delle Corporate Foundation?

Scarica il programma

Presentazione delle Linee Guida sulla Comunicazione (a cura del Gruppo di Lavoro sulla comunicazione del CSR Manager Network)

Presentazione ricerca Senior managers of sustainability and corporate social responsibility in Europe

Tradurre la visione in realtà: leadership aziendale sui diritti umani

In collaborazione con WBCSD – World Business Council for Sustainable Development

Lancio dei GRI Standards in Italiano

In collaborazione con GRI

La Governance della Sostenibilità: i risultati del terzo rapporto “C.d.A. e politiche di sostenibilità” (2018)

Meeting Mervyn E. King, Chair Emeritus dell'International Integrated Reporting Council (IIRC) e Chairman Emeritus del Global Reporting Initiative (GRI)

In collaborazione con Fondazione OIBR e ALTIS

Per info e iscrizioni: segreteria@csrmanagernetwork.it

- Who are the sustainability managers in Europe? 

- Presentazioni dei Gruppi di Lavoro del CSR Manager Network su Comunicazione, DNF e gestione dei rischi

Impegnarsi attivamente nella lotta al cambiamento climatico con il Carbon Disclosure Project

“Sostenibilità e strategia: generare valore condiviso”

 Per iscrizione: segreteria@csrmanagernetwork.it

Organizzato in collaborazione con EASP

Good practices in SDGs 13, 14, 15

Per iscrizioni

DNF: il percorso di rendicontazione secondo il GRI

Per iscrizione: segreteria@csrmanagernetwork.it

12 anni per allineare  la sostenibilità aziendale alla scienza
c/o ASERI, Milano Via San Vittore 18 - Milano

Scarica il programma

CSR e Artificial Intelligence

Come, quando e perché raccontare la sostenibilità: strumenti a confronto

"L'integrazione della Sostenibilità nella Corporate Governance: realtà o miraggio?"
Cripta Università Cattolica, Largo Gemelli 1 Milano

Scarica il programma

E' necessaria l'iscrizione via mail a: segreteria@csrmanagernetwork.it

Per esigenze di sicurezza non saranno accettate iscrizioni oltre al limite di capienza della sala.

Carbon Management e CSR

LCA degli imballaggi in plastica: un approccio di ciclo di vita per ridurre gli impatti ambientali

Biometano da fango di depurazione: un caso concreto di economica circolare

Incontro con le Associazioni dei Consumatori

Scarica il programma

GUARDARE OLTRE: LA COLLABORAZIONE, STRUMENTO PER PARTNERSHIP DI VALORE

Scarica il programma

GUIDATI DA UN IDEALE

Indirizzo: Centrale dell’acqua (Via Cenisio 39, Milano)

Lo sviluppo di una società sistemica per la promozione dell’economia circolare

Supply Chain: la sfida della sostenibilità in era 4.0

Scarica il programma

The key to sustainability information: GRI's Disclosure Database

Il tassello mancante: come quantificare e gestire la circolarità

Scarica il programma

Leading, transforming and succeeding: the business implications of sustainability (in italiano)
Filippo Veglio (WBCSD)

Salone CSR e IS: “Le politiche di sostenibilità delle imprese: uno sguardo fuori dall’Italia”
2 ottobre 2018, ore 14 – 16- c/o Università Bocconi via Roentgen 1, Milano

Lo sviluppo di KPI per il monitoraggio della sostenibilità aziendale

Certificare la sostenibilità ambientale di prodotto: il panorama internazionale delle etichette ambientali

Un nuovo webinar all’interno del ciclo promosso da Studio Fieschi “Gestire e misurare la sostenibilità” è dedicato a “Certificare la sostenibilità ambientale di prodotto: il panorama internazionale delle etichette ambientali”.
Negli ultimi decenni è cresciuta la consapevolezza del consumatore, che oggi sa di poter influenzare le logiche di mercato chiedendo informazioni chiare e affidabili sull’impatto ambientale dei prodotti e scegliendo cosa comprare anche in base a questo aspetto. In questo scenario, una comunicazione “green” corretta e trasparente assume un ruolo centrale nelle dinamiche di mercato, potendo creare un’immagine aziendale positiva.

L’obiettivo consiste nel presentare i principali schemi di etichettatura di prodotto presenti nel panorama nazionale e internazionale, mostrando i differenti obiettivi e le motivazioni a supporto di una scelta.

La partecipazione è gratuita per le prime 5 richieste di accredito da parte di non soci del CSR Manager Network che ne facessero richiesta scrivendo a segreteria @csrmanagernetwork.it; allo stesso indirizzo possono scrivere i soci e i loro colleghi per richiedere le modalità di connessione.

La dichiarazione non finanziaria

Dichiarazione non finanziaria: acceleratore o freno?

Scarica il programma

Biodiversità: la valutazione dei rischi e delle opportunità per le aziende

"Environmental Footprint: cosa succede dopo la fase pilota?"

Violenza di Genere - L’Azienda come luogo di prevenzione

CSR e cooperazione internazionale.

“Business in a water scarce world: strategies for sound water stewardship”

Business depends on water, and competition for water will get worse. According to the World Bank, within the next three decades the global food system will require between 40 - 50% more water; municipal and industrial water demand will increase by 50 - 70% and water demand for energy will increase by 85%. A stable supply of good quality water is also required to deliver low-carbon solutions, and is a deal-breaker for countries where hydroelectricity represents a significant portion of the energy mix. The materiality of water is clear, and there is an urgent call to business to manage water wisely so as to ensure business continuity, provide societal access and protect vital ecosystems for future generations.

This webinar, co-hosted by CSR Manager Network and WBCSD, will highlight the business case for water, including rising investor interest in water and important opportunities connected to water, demonstrate concrete actions for business leaders to take, and highlight company best practice in fields such as water stewardship, natural infrastructure, water-smart agriculture, access to water, sanitation and hygiene, and circular water management.

Speakers:
Tatiana Fedotova, Director, Water, World Business Council for Sustainable Development (WBCSD)
Sara Traubel, Manager, Water, World Business Council for Sustainable Development (WBCSD)

Per iscrizioni: segreteria@csrmanagernetwork.it

CSR e valutazione dei rischi

Scarica il programma

SDGs Reporting - in collaborazione con il Global Reporting Initiative (GRI)

Presentazione dei GRI Standards - in collaborazione con il Global Reporting Initiative (GRI)

“Getting executive leadership to buy into the circular economy”

According to Accenture, the circular economy represents a $4.5 trillion opportunity. Despite the recognition of all of this value that remains to be captured, businesses still struggle to move away from yesterday’s linear model to tomorrow’s circular economy. This is typically a consequence of companies failing to recognize how a circular mindset can create value for their stakeholders and then demonstrating the business case for it.

Creare valore dai dati di sostenibilità andando oltre la reportistica (parte II)

Scarica il programma

Misurare l'impatto per crescere il valore sociale

Scarica il programma

Creare valore dai dati di sostenibilità andando oltre la reportistica (parte I)

Scarica il programma

Quali sfide per il CSR Manager oggi?
workshop a porte chiuse. Milano, ore 10.00-13.00

Forse mai come oggi il ruolo CSR Manager si trova al crocevia di cambiamenti importanti. Forse mai come oggi la CSR ha assunto una posizione di primo piano all’interno delle aziende.
Organismi nazionali e internazionali, direttive, movimenti di opinioni stanno cambiando il modo di pensare il ruolo dell’azienda richiamando responsabilità sociali ed ambientali. 
Il CSR Manager può quindi finalmente interpretare il proprio ruolo e determinare il corso degli eventi aziendali.

A fronte di tutto ciò, il CSR Manager Network ritiene opportuno dedicare un incontro di riflessione per i propri soci, 
invitati tutti a portare la propria voce e raccontare le proprie esperienze confrontandosi su tre temi “caldi”: 
il piano strategico/industriale, la dichiarazione non finanziaria e gli strumenti di ingaggio dei dipendenti.

L’iniziativa, differente rispetto ad altri momenti organizzati in precedenza, è concepita per favorire lo scambio di opinioni. 
Per ognuno dei tre temi, dopo qualche breve intervento programmato, si aprirà infatti una discussione che speriamo possa coinvolgere tutti i presenti.

Gli Associati sono invitati a farsi accompagnare dai colleghi delle funzioni interessate (Strategia/pianificazione, Amministrazione/finanza, Relazioni istituzionali, HR).

La partecipazione è limitata ai Soci e ai loro colleghi delle funzioni indicate. E' necessario registrarsi mediante mail a  segreteria@csrmanagernetwork.it entro il 7 novembre.

Scarica il programma

"Aligning corporate strategies to the Sustainable Development Goals: Challenges and opportunities" 
November 7, 11 am CET

A landmark report launched by the Business & Sustainable Development Commission (BSDC) reveals that pursuing sustainable and inclusive business models could unlock economic opportunities worth at least US$12 trillion a year by 2030 and generate up to 380 million jobs. However, the SDG agenda and the market potential that it represents will only be realized through meaningful engagement at scale by the private sector.

This webinar, organized by CSR manager Network and WBCSD, will explore the crucial role that business has to play in achieving the SDGs as well as positioning clear actions that business leaders can take to align their organizations with the SDGs and plot a course towards unlocking the value they represent. It will provide a comprehensive overview of the key implications that this agenda has for business across the spectrum of risk, opportunity, governance & transparency, and the need for collaborative action.

Speaker: Filippo Veglio, Managing Director, Social Capital at the World Business Council for Sustainable Development (WBCSD).

Participation is free, but register by sending an email to segreteria@csrmanagernetwork.it

“Triple S - Sustainable Solution Steering® un metodo per valutare la sostenibilità di un intero portfolio di prodotti”

Scarica il programma

Community engagement e benefici condivisi

Scarica il programma

Allineare la strategia aziendale agli SDGs: rischi e opportunità. Scarica il programma

ISO 20400: la Linea Guida internazionale per una strategia di approvvigionamento sostenibile

I green bond, Gli strumenti della finanza d'impresa per sostenere e valorizzare progetti di sostenibilità
Scarica il programma

Il valore dell’intangibile: analisi quali-quantitativa del valore sociale del modello di Fondazione ANT

Misura per misura: la sfida del valore sociale. Scarica il programma

La finanza sostenibile in Costituzione?
Scarica il programma

Lo sviluppo sostenibile delle Comunità, secondo lo standard ISO 37101

Stakeholder management & its impact on performance and reporting

Children's right: business impact and risk management

Scarica il programma

In collaborazione con unicef (secondo incontro a Roma in data TBD)

Il sistema di gestione anti-corruzione, secondo lo standard ISO 37001

Benefit Corporation e B Corp - Scarica il programma

assemblea soci CSR Manager Network (ore 14)

Serata di Gala: i 10 anni del CSR Manager Network

Il sistema di monitoraggio e misura: uno strumento per l’efficienza energetica

Il valore “sostenibilità” nel brand aziendale

Presentazione del progetto UE "CHAT – Changing Attitude. Fostering Dialogue to prevent FGM (Female Genital Mutilation)"

Riparte il programma per PMI: "La sostenibilità nella catena di fornitura ".

Nel corso del workshop interverranno alcune grandi imprese italiane operanti in diversi settori e descriveranno il loro approccio al controllo della catena di fornitura. Verranno descritti i più comuni strumenti che le PMI possono adottare per far fronte alle richieste dei loro committenti o per valorizzare le proprie specificità, facendole diventare un vantaggio competitivo.

COMUNICAZIONE E ASCOLTO DELLE COMUNITA' LOCALI E DEL TERRITORIO: 
PERCORSI INNOVATIVI E BEST PRACTICE
 
Il territorio dove un’impresa opera è lo stesso in cui le persone che in essa lavorano, vivono e si relazionano
con gli altri membri della comunità locale. Con esigenze, opinioni, percezioni.
Più queste esigenze sono soddisfatte, più opinioni e percezioni sono positive, più un’impresa – già fonte 
di lavoro, ricchezza e opportunità – sarà ritenuta parte integrante e indispensabile della comunità stessa.
La costruzione di relazioni positive con territorio e comunità produce una serie di vantaggi tanto per l’impresa 
quanto per la comunità locale:
 • L’impresa, riconosciuta interlocutore-chiave, sarà oggetto di crescente attenzione e interesse da parte 
di istituzioni, persone, dipendenti, corpi intermedi, nelle scelte di governo e sviluppo del territorio;
 • La comunità attorno all’impresa che, dalla relazione virtuosa con essa, trarrà non solo occupazione 
e ricchezza ma anche sussidiarietà e attenzione verso i propri bisogni.
 
Il webinar affronterà percorsi innovativi di relazione impresa territori, sia in assenza che in presenza 
di criticità locali, e illustrerà una best practice nazionale divenuta caso esemplare a livello internazionale.
 
Il webinar è aperto a tutti gli associati del CSR Manager Network e ai loro colleghi, 
con 5 posti gratuiti anche per i non iscritti fino
a esaurimento.
E' necessaria l'iscrizione via mail alla segreteria@csrmanagernetwork.it

“Una Prospettiva europea per i professionisti della sostenibilità” -  4 ottobre, ore 16.30 c/ Università Bocconi, Milano.

In Europa sono presenti diverse organizzazioni che rappresentano i practitioner della sostenibilità e presentano molti punti in comune, sebbene possano differire per alcuni parametri (forma giuridica, maggiore o minore apertura della base associativa, priorità assegnate ai differenti temi, etc.).

La rendicontazione di sostenibilità (I parte)

Lo sviluppo di pratiche/servizi di sostenibilità condivisa tra PMI e altri soggetti del territorio (III e IV laboratorio)

Lo sviluppo di pratiche/servizi di sostenibilità condivisa tra PMI e altri soggetti del territorio (I e II laboratorio)

La valutazione del rischio: la bussola per orientare l’impegno nei confronti delle persone e dell’ambiente
Scarica il Programma

Porto Petroli: un caso di CSR

La circular economy

Lo stakeholder engagement a livello di territorio

Fondazione ANT: terzo settore e innovazione. Come pensare allo stakeholder engagement orientato ai risultati per il sociale

nonsooambiente.it: web magazine per una comunicazione innovativa su ambiente e sostenibilità

Carbon footprint: la verifica indipendente come strumento di valorizzazione dell’impegno nella lotta al cambiamento climatico

Sostenibilità alla prova dei fatti: materialità e acquisti nell’agenda del CSR Manger

Sala Pio XI – Università Cattolica del Sacro Cuore Largo Gemelli 1 Milano

Partecipazione gratuita previa iscrizione a: segreteria@csrmanagernetwork.it

Scarica il programma

Scarica il programma

La rendicontazione di sostenibilità (II parte)

Il Life Cycle thinking - Scarica il programma

Il congedo di maternitá: crisi oppure opportunitá? Come le aziende possono contribuire a risolvere uno dei grandi “nodi sociali” italiani.

ARCHIVIO CALENDARIO

Per consultare gli eventi passati
cliccare qui ►

L’ASSOCIAZIONE

CSR MANAGER NETWORK

Il CSR Manager Network è l’associazione nazionale che raduna i professionisti che presso ogni tipo di organizzazione (imprese, fondazioni d’impresa, società professionali, P.A., enti non profit) si dedicano, full-time o part-time, alla gestione delle problematiche socio-ambientali e di sostenibilità connesse alle attività aziendali.

Continua ►

ISCRIVITI

Membro del Network è la singola persona fisica. Per Regioni, Province e Comuni è prevista l’iscrizione dell’ente. Se impossibilitato a partecipare a un appuntamento del Network, associato può inviare un proprio collega.

Per proporre la propria candidatura è necessario compilare con i propri dati la scheda di iscrizione e spedirla a segreteria@csrmanagernetwork.it

Scarica la Scheda di Iscrizione ►

 

Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati Privacy Policy

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.